Sicurezza per il ciclista e la bicicletta

04/04/2019

Nella pratica sportiva la sicurezza è fondamentale. Oggi vi presentiamo due prodotti pensati per preservare l'incolumità vostra e della vostra compagna di viaggio: la bicicletta. Vediamo di cosa si tratta:

Garmin Varia RTL 510

Nato dallo sviluppo del predecessore Varia Radar, il nuovo sensore di rilevazione di Garmin è un vero e proprio radar retrovisore che permette al ciclista di essere sempre vigile e attento sull’avvicinarsi dei veicoli, anche a bassa velocità, che provengono alle sue spalle; allo stesso tempo segnala la sua presenza sulla strada agli automobilisti tramite la luce posteriore incorporata.
Rinnovato nel sistema di montaggio, verticale e aerodinamico per favorire anche i ciclisti che hanno uno sviluppo muscolare importante nella zona degli adduttori, il nuovo Varia RTL510 è consigliato a tutti: dall’atleta impegnato nell’allenamento quotidiano, al cicloamatore durante un’uscita con gli amici, al cicloturista durante un suo viaggio.
Con Garmin Varia RTL510 pedalare sulla strada acquisterà una nuova consapevolezza e sicurezza.
La bicicletta ormai non è più solo un passatempo.
La filosofia di una mobilità sostenibile, sempre più diffusa nei centri urbani, ha portato molte persone a decidere di spostarsi pedalando e, con l’arrivo della bella stagione, ai pendolari della bici si aggiungono tutti gli appassionati del ciclismo praticato come disciplina sportiva, che tanto hanno atteso la fine dell’inverno. Purtroppo, le strade, urbane ed extraurbane, non sono un luogo sempre sicuro ed è necessario prestare la massima attenzione, oltre ad avere un comportamento civile e rispettoso delle norme previste dal codice stradale.
Ed è proprio per aiutare e salvaguardare i ciclisti sulla strada che Garmin ha ideato il nuovo radar retrovisore Varia RTL510.
Evoluzione del precedente modello, si tratta di un sistema con luce posteriore integrata per biciclette che segnala al ciclista le vetture in avvicinamento alle proprie spalle e, viceversa, agli automobilisti la presenza della bicicletta sul lato della strada tramite una retroilluminazione, lampeggiante o statica.
È in grado di rilevare e segnalare, tramite avvisi visibili e acustici, l’avvicinarsi di una vettura fino a 140 metri, visualizzandola o sul dispositivo opzionale da manubrio, oppure direttamente sul display dei dispositivi Edge compatibili, come i nuovi computer bike Edge 130 e Edge 520 Plus, con una sensibilità potenziata per segnalare anche i veicoli che procedono a bassa velocità.
Durante il giorno il fanale posteriore di Varia RTL510 può essere visto fino a 1,6 chilometri di distanza dagli autoveicoli.
Il dispositivo è dotato di una batteria con un’autonomia di fino a 15 ore in modalità flash diurna, e fino a 6 ore in modalità flash notturno o fisso.
Garmin Varia RTL510 è disponibile presso il nostro punto vendita a partire da € 199,99 e potete prenotare una prova direttamente in negozio o via mail all'indirizzo che trovate nei nostri contatti.

VIASAT Lock


ViasatLock è il localizzatore satellitare che protegge la tua bicicletta e gli oggetti a cui tieni (valigia, strumenti musicali, etc..) in caso di furto.

ViasatLock, dotato di GPS, è collegato all'applicazione mobile di Sherlockbike* che ti permette di conoscere l'esatta posizione del tuo bene in qualsiasi momento.

Ciò che differenzia ViasatLock dai normali localizzatori satellitari è il collegamento H24 con la Centrale Operativa Viasat che interviene immediatamente per assistenza, furto e ritrovamento.

Leggero, compatto e di piccole dimensioni

L'antifurto ViasatLock è leggero, compatto e di piccole dimensioni. Invisibile dall'esterno lo puoi nascondere nella bici, dentro una borsa viaggio, nella custodia di strumenti musicali o oggetti preziosi.

Il localizzatore Gps che monitora la tua bici sempre e ovunque

ViasatLock è facile da usare. Puoi monitorare la tua bici in strada e verificarne la sua posizione direttamente dall'app di Sherlockbike*.

Il localizzatore Gps per valigie, borse da lavoro e zaini.

L'antifurto ViasatLock non serve solo per le biciclette, anzi. Può essere inserito anche all'interno della valigia prima di partire per la tua vacanza o nello zaino sportivo o nella borsa d'ufficio dove tieni il computer e gli oggetti importanti.
Grazie alle sue dimensioni può essere inserito ovunque e monitorare il bene anche in mobilità.

Autore: